Le nuove linee guida del CIG (Comitato Italiano Gas), cui si aggiungono le delibere 40/2014 e 261/2014 entrate in vigore a partire dal 1 Luglio 2014 sostituiscono, integrano e modificano la precedente normativa in materia di accertamenti (Delibera 40/2004).

Le società di Distribuzione (non le società di Vendita) hanno l’obbligo di eseguire l’attività di accertamento inerenti gli impianti post contatore alimentati attraverso la rete cittadina.

L’accertamento viene sempre realizzato in caso di nuovi impianti, impianti modificati, impianti trasformati.

Scarica la normativa attuale

Scarica pdf Delibera 40/2014

Scarica pdf Delibera 40/2014 - Allegato A

Scarica pdf Delibera 261/2014


Scarica pdf Linee Guida CIG (Comitato Italiano Gas)

  • Richieste di nuovi allacci e sopralluoghi

    Se il tuo immobile, non è mai stato servito da gas metano, puoi rivolgerti al nostro sportello per richiedere un nuovo allaccio. Porto Recanati Gas raccoglierà la tua domanda, la trasmetterà al Distributore come previsto dalla norma e ti seguirà nell’avanzamento della procedura.

    Scarica pdf Allegato F40
  • Richieste di prime attivazioni

    Se nel tuo immobile, mai servito da gas metano, l’allaccio è già stato eseguito ma non è presente il contatore, occorre richiedere una nuova attivazione. Porto Recanati Gas raccoglierà la tua domanda, la trasmetterà al Distributore come previsto dalla norma e ti seguirà nell’avanzamento della procedura.

    Scarica pdf Allegato G40


    (1) Oltre al contratto di somministrazione che dovrà essere sottoscritto dal Cliente con il fornitore, di seguito sono riportati gli ulteriori documenti necessari per iniziare la procedura di ATTIVAZIONE

    Scarica pdf Allegato H/40 “Richiesta attivazione Fornitura”

    Compilata dal Cliente e dal Venditore
    Scarica pdf Allegato I/40 “Attestazione corretta Esecuzione”

    Compilato in parte dal Venditore ed in parte dall’installatore incaricato
    Scarica pdf "Allegati Obbligatori"


    Compilati dall’installatore incaricato e sottoscritti anche dal Committente.
    (2) Nelle particolari circostanze sotto descritte occorrerà aggiungere:

    Scarica pdf "Rapporto di Compatibilità"

    Compilato dall’installatore. Modulo da utilizzare nel caso in cui non sia stata eseguita la Dichiarazione di Conformità dell’impianto realizzato in precedenza.
    Scarica pdf "Dichiarazione del Progettista"

    Da produrre in caso di impianti con portata termica superiore a 116 kW fino a 350 Kw.
  • Modifiche e trasformazioni Impianti Gas

    Per questa tipologia di interventi occorre compilare i medesimi modelli già descritti al precedente punto: " Richieste di Prime Attivazioni"
  • Richieste di Riattivazioni per utenze sospese, cessate o piombate

    Puoi richiedere la riattivazione direttamente allo sportello clienti. Porto Recanati Gas raccoglierà la tua domanda, la trasmetterà al Distributore come previsto dalla norma e ti seguirà nell’avanzamento della pratica.
  • Riattivazione della fornitura in caso di sospensione per dispersione su impianto post contatore

    Scarica pdf "Allegato A12" e " Allegato B12"
    A12
    B12

    Compilazione a carico dell’installatore
  • Documentazione da Consegnare a:

    Porto Recanati Gas srl
    Via De Gasperi, 19
    62017 PORTO RECANATI (MC)
  • Addebiti per Accertamento

    Come stabilito all'Art. 8 della Delibera n°40/2014/R/GAS l'accertamento della documentazione comporta, da parte dell’impresa di Distribuzione, l'addebito dei costi al Venditore che a sua volta provvederà a girarli al Cliente.
    Gli importi, al netto delle imposte, per ogni accertamento documentale, sono i seguenti:

    • euro 47,00 (quarantasette/00) per ogni impianto di utenza accertato con portata termica complessiva minore o uguale a 35 kW;
    • euro 60,00 (sessanta/00) per ogni impianto di utenza accertato con portata termica complessiva maggiore di 35 kW e minore o uguale a 350 kW;
    • euro 70,00 (settanta/00) per ogni impianto di utenza accertato con portata termica complessiva maggiore di 350 kW;
  • Addebiti per Attivazione e Riattivazione della Fornitura

    La società di Distribuzione addebiterà alla società di Vendita la somma di euro 6,20 (sei/20) che verrà a sua volta girata al Cliente.
  • Altri Addebiti

    Puoi richiedere il prezziario completo di tutti i servizi direttamente presso l’ufficio Clienti di Via De Gasperi, 19 Porto Recanati.
Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. OK